Sezione dedicata a Letture tratte dalla Sacra Bibbia arricchite di commenti, da lettere, omelie e discorsi di Dottori della Chiesa.

Il discernimento - Baldovino di Canterbury

monaci

Dai «Trattati» di Baldovino di Canterbury, vescovo

(Tratt. 6; PL 204, 466-467)

Il Signore conosce i pensieri e le intenzioni del nostro cuore. Senza dubbio egli li conosce tutti, mentre noi solo quelli che ci è concesso di percepire per il dono del discernimento.
Il nostro spirito infatti non conosce tutto ciò che si trova nell'uomo, e riguardo ai suoi pensieri che, consapevole o meno, percepisce, non sempre intende come le cose stiano in realtà.

Leggi tutto: Il discernimento - Baldovino di Canterbury

La ragione di ogni turbamento è che nessuno accusa se stesso

doroteo

Dai «Discorsi spirituali» di san Doroteo, abate
(Doctr. 7, De accusatione sui ipsius, 1-2; PG 88, 1695-1699)

Cerchiamo, fratelli, di vedere da che cosa soprattutto derivi il fatto che quando qualcuno ha sentito una parola molesta, spesso se ne va senza alcuna reazione, come se non l'avesse udita, mentre talvolta appena l`ha sentita si turba e si affligge. Qual è , mi domando, la causa di questa differenza? Questo fatto ha una sola o più spiegazioni?

Leggi tutto: La ragione di ogni turbamento è che nessuno accusa se stesso

Il mistero della Trinità - Sant'Agostino

santagostino latrinita lanfranco

San'Agostino medita sulla Trinità - Giovanni Lanfranco

Un giorno Sant’Agostino passeggiava lungo la spiaggia meditando sul grande mistero della Trinità. Vede un bambino che, scavata un buca nella sabbia, vi versava l’acqua che attingeva con una conchiglia dal mare. – Che fai, bambino mio? Voglio mettere il mare in questa buca…- E’ impossibile… mettere il mare così vasto in una buca così piccola…- E allora… come puoi tu richiudere nella tua piccola testa… Dio così infinito?… E l’angelo sparì.

Leggi tutto: Il mistero della Trinità - Sant'Agostino

Utenti Collegati

Abbiamo 12 visitatori e nessun utente online

Histats

Maranathà

FIRMA PETIZIONE DIFESA FAMIGLIA

Firma No Legge PDL ZAN-SCALFAROTTO