Il Cammino Neocatecumenale nella Parrocchia di San Vitale

Il Cammino Neocatecumenale nella nostra parrocchia, nasce nel 1984 con l’annuncio del vangelo alla nostra vita e cioè che una persona, Gesù Cristo, è morto ed è risorto ed è vincitore di tutte le situazioni di morte, di angoscia e di dolore che ci schiacciano; questa predicazione apre un cammino di conversione in cui ognuno sperimenta la propria miseria, povertà e quindi il bisogno di salvezza alla luce della parola di Dio.

Assieme alla liturgia e alla esperienza di vita comunitaria, l’ascolto della parola e la riflessione su di essa, costituiscono l’elemento-chiave dell’intero percorso.

Il cammino Neocatecumenale ha una preoccupazione fondamentale: che la Bibbia sia percepita ed accolta come il messaggio dì un Vivente, che interessa e interpella la vita.

Tutto ciò costituisce un’esperienza concreta che ci porta ad avere un’incontro profondo con una persona: Gesù Cristo. A questo incontro ci prepara lo Spirito Santo che rispettando i tempi di maturazione di ognuno, ci conduce verso le acque del Battesimo, perché nasca quest’uomo nuovo, una creatura diversa a cui si fa dono; quindi non l’impegno personale, lo sforzo, il volontarismo rendono questa creatura capace di porre queste opere, certi segni d’amore, ma è lo Spirito di Dio che agisce e opera pienamente.

Per questo dopo un tempo lungo di conversione, alcuni fratelli, vengono innestati pienamente nella parrocchia per svolgere in umiltà e semplicità alcuni carismi come dono dello Spirito Santo; quale la pastorale familiare, la carità, la cura e la preparazione dei bambini per la prima comunione, le catechesi per i nubendi ecc.

Tutto questo fa sì che la Scrittura sia un evento vissuto ed annunciato e non solo uno scheletro privo di carne, affinché il mondo creda attraverso questi segni che Dio è amore, che Dio esiste ed è misericordia.

Attualmente in parrocchia sono presenti 5 comunità:

La prima comunità sta riflettendo sulla preghiera del Padre Nostro ed è impegnata nella pastorale della parrocchia così come richiede il parroco, alcune coppie sono impegnate nella pastorale familiare altri fratelli nella caritas parrocchiale altri nel catechismo dei piccoli, preparazione al matrimonio, servizio all’Altare Eucaristico, e nelle varie commissioni del consiglio pastorale.

La seconda comunità sta meditando sul CREDO e porta l’annuncio di Cristo morto e risorto attraverso esperienze concrete della propria vita.

Le altre tre comunità rileggono la Scrittura calandola nella realtà della propria vita.

Le comunità si incontrano nei giorni di Martedì - Mercoledì - Giovedì -Sabato, dalle ore 20.30.

Utenti Collegati

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Histats

Maranathà

FIRMA PETIZIONE DIFESA FAMIGLIA

Firma No Matrimonio Gay