Gruppo Alcolisti Anonimi

L’Associazione Alcolisti Anonimi è presente nella parrocdhia san vitale dal maggio 1993.

In genere i soggetti che si rivolgono ad Alcolisti Anonimi sono per loro iniziativa o più spesso indirizzati da familiari medici o sacerdoti o amici.

 

Nel biennio 2004 — 2005 c’è stato un afflusso di 68 prime presenze, molti non ritornano, ma un buon 25 % è in fase di recupero.

Nella prima fase di accoglienza si apprende che quello che era considerato un “vizio” è in realtà una malattia, che non si riesce a guarire ma con molta buona volontà ci si riesce attraverso il programma fatto di 12 Passi e di 12 Tradizioni.

 

I dodici passi servono per il recupero mentre le 12 tradizioni per l’unità. Ed è proprio con questo insieme che si riesce a tener lontano il primo bicchiere. Non si fanno programmi né a lungo né a medio termine, ma si usa la teoria del ventiquattrore. Ci sono membri di Alcolisti Anonimi che oltre a fare servizio nel Gruppo sono presenti se chiamati in diverse comunità, scuole, ospedali, iniziative sociali, etc... Quello che è fondamentale è la frequenza al Gruppo ove tutto fa scoprire la gravità dell ‘alcolismo.

Nell’itinerario si apprende che nel gruppo si arriva ad una progressiva presa di coscienza morale e spirituale.

In questo Gruppo di auto - aiuto è presente anche il Gruppo delle famiglie (Alanon) che va avanti con lo stesso programma e che adottano il “distacco con amore”. Uno dei punti più fermi dell’Associazione è l’Anonimato che è la base spirituale di tutte le nostre tradizioni, che sempre ci ricorda di porre i principi al di sopra delle singole personalità.

Utenti Collegati

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

Histats

Maranathà

FIRMA Uno Di Noi

Firma No Matrimonio Gay