Sezione dedicata ad articoli e documenti importanti sul Concilio Vatucano II e sulla Chiesa Cattolica in genere.

Festa dell'accoglienza a Rio

Papa a Rio 2013

 «Mettete Cristo nella vostra vita
Fidatevi, non sarete mai delusi»

Giovani amici,

«È bello per noi essere qui!»: ha esclamato Pietro, dopo aver visto il Signore Gesù trasfigurato, rivestito di gloria. Vogliamo ripetere anche noi queste parole? Io penso di sì, perché per tutti noi, oggi, è bello essere qui riuniti insieme attorno a Gesù! E’ Lui che ci accoglie e si rende presente in mezzo a noi, qui a Rio. Ma nel Vangelo abbiamo ascoltato anche le parole di Dio Padre: «Questi è il Figlio mio, l'eletto; ascoltatelo!» (Lc 9, 35). Se da una parte, allora, è Gesù che ci accoglie, dall’altra anche noi dobbiamo accoglierlo, metterci in ascolto della sua parola perché è proprio accogliendo Gesù Cristo, Parola incarnata, che lo Spirito Santo ci trasforma, illumina il cammino del futuro, e fa crescere in noi le ali della speranza per camminare con gioia (cfr Lett. enc. Lumen fidei, 7). Ma che cosa possiamo fare? “Bota fé - metti fede”.

Leggi tutto: Festa dell'accoglienza a Rio

Dov'è tuo fratello?

Papa Francesco Lampedusa

OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO

Campo sportivo "Arena" in Località Salina
Lunedì, 8 luglio 2013

Video

Immigrati morti in mare, da quelle barche che invece di essere una via di speranza sono state una via di morte. Così il titolo dei giornali. Quando alcune settimane fa ho appreso questa notizia, che purtroppo tante volte si è ripetuta, il pensiero vi è tornato continuamente come una spina nel cuore che porta sofferenza. E allora ho sentito che dovevo venire qui oggi a pregare, a compiere un gesto di vicinanza, ma anche a risvegliare le nostre coscienze perché ciò che è accaduto non si ripeta. Non si ripeta per favore. Prima però vorrei dire una parola di sincera gratitudine e di incoraggiamento a voi, abitanti di Lampedusa e Linosa, alle associazioni, ai volontari e alle forze di sicurezza, che avete mostrato e mostrate attenzione a persone nel loro viaggio verso qualcosa di migliore.

Leggi tutto: Dov'è tuo fratello?

Il Regno di Dio è nel cuore dell'uomo

cuore

CONVERSIONE E REGNO DI DIO

Benché il Regno di Dio, di per sé, si estenda a tutto il cosmo, a tutti gli esseri creati in cielo e in terra, l’uomo non è forzato ad entrarvi, ma deve farlo liberamente. E quando, con la fede e l’obbedienza, si decide a farlo, questo Regno comincia a stabilirsi in lui in una forma tutta intima, nascosta, che non muta nulla della sua struttura esterna, ma cambia tutto di quella interna. Allora l’uomo, già creato da carne e da sangue, rinasce in Dio per mezzo dello Spirito Santo (Gv.1,13; 3,5-6).

Leggi tutto: Il Regno di Dio è nel cuore dell'uomo

Utenti Collegati

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Histats

Maranathà

FIRMA PETIZIONE DIFESA FAMIGLIA

Firma No Matrimonio Gay